Vai al contenuto principaleVai al footer

Come usare la Media Area di DatoCMS

La Media Area di DatoCMS è uno strumento potente e preciso per gestire, catalogare e ottimizzare tutti gli elementi editoriali presenti nel tuo progetto. Dietro a un aspetto semplice si nascondono funzionalità che possono trasformare il modo in cui ti approcci alla gestione degli asset di un sito web.

Tempo di lettura: 0 minuti

Cosa si trova nella Media Area?

Cliccando sulla voce "Media" in alto a destra nel menù presente nella dashboard di DatoCMS, si viene accolti da una vista aggregata dei contenuti multimediali caricati in precedenza.

Screenshot della Media Area di DatoCMS

Sebbene questa sia la vista standard, è possibile cambiarla cliccando su uno dei bottoni in alto al centro.

La seconda modalità di visualizzazione, chiamata masonry, non adatta il contenuto a una griglia di preview quadrate, quindi aiuta a vedere meglio i dettagli di contenuti orizzontali, mentre la terza, chiamata vista tabellare, rende semplice operazioni di eliminazione, modifica, tag e visualizzazione di più immagini contemporaneamente.

La vista tabellare offre anche la possibilità di aggiungere nuove colonne, basate magari sui colori, l'estensione dei file, gli autori oppure la data precisa di creazione.

Uno screenshot delle opzioni disponibili per la vista tabellare di DatoCMS nella Media Area.

Lo slide alla destra della selezione vista permette di aumentare o diminuire la dimensione delle anteprime, mentre il menù a tendina al suo fianco offre la possibilità di ordinare i risultati con diversi parametri, come la data di pubblicazione oppure il peso del file.

Menù che mostra le opzioni di ordinamento dei contenuti della Media Area di DatoCMS

Oltre che all'interno di un record, è possibile caricare contenuti direttamente dalla Media Area cliccando sul bottone in alto a destra.

Non vi preoccupate di eventuali contenuti duplicati: DatoCMS è capace di riconoscere con una buona percentuale di sicurezza immagini già caricate

Cosa si trova nei dettagli dell'asset

Cliccando su un qualsiasi asset presente nella Media Area, si aprirà una finestra in sovraimpressione con tutti i dettagli.

Da qui si ha il controllo totale del contenuto, dalla modifica diretta fino alla catalogazione con tag. Per quanto concerne gli aspetti più editoriali, come la gestione e la modifica di titoli e alt, vi rimando al primo tutorial che abbiamo pubblicato sull'argomento.

Immagine che mostra il funzionamento degli asset su DatoCMS

Scorrendo nella colonna dei dettagli dell'asset a sinistra, noterete la presenza della sezione "Categorizzazione", dove è possibile inserire autore, copyright, note e tag manuali.

Queste informazioni hanno valore interno e ci aiutano a gestire, grazie ai filtri e alla vista tabellare, una grande mole di contenuti senza bisogno di vere e proprie cartelle.

Un esempio dell'utilizzo della categorizzazione degli asset su DatoCMS, inserendo autore, copyright, note e tag manuali

Le sezioni successive ci mostrano chi ha caricato l'asset nella Media Area e in quali record l'immagine è presente; questo è molto utile per avere il controllo della pubblicazione di foto con diritti, per esempio, o anche solo per sapere quali asset non sono visibili sul sito.

Un esempio dei record collegati all'asset presente nella media area di DatoCMS

L'ultima sezione permette di rimpiazzare l'asset pubblicato con un altro; questo ci permette di aggiornare tutti i record in cui la risorsa è presente in un'unica azione.

Usare i filtri nella Media Area

Come abbiamo visto nello scorso articolo sulla vista tabellare, i filtri di DatoCMS sono una risorsa potentissima per restringere il campo di ricerca oppure per creare delle categorie facili da recuperare in qualsiasi momento.

Come per i record, anche i filtri possono essere personali oppure condivisi con tutto il team.

Come si imposta il punto focale di un'immagine

Con i siti sempre più responsive, è difficile fornire un'immagine che vada bene per tutti i dispositivi e tutte le risoluzioni; per questo motivo DatoCMS offre la possibilità di impostare in pochi secondi un punto focale per l'immagine.

Basta trascinare quel cerchietto semitrasparente presente in genere al centro dell'immagine nel punto che ritenete non debba mai essere tagliato

A destra apparirà automaticamente un'anteprima di varie proporzioni e dimensioni dell'immagine per darvi un'ida approssimativa del risultato finale.

Sfrutta al massimo DatoCMS per il tuo lavoro editoriale

Le capacità della Media Area sono preziosissime sia per team editoriali piccoli sia per grandi redazioni che scrivono in tante lingue.

Se vuoi scoprire come sbloccare il potenziale di DatoCMS per il tuo caso d'uso specifico, non esitare a contattarci.

Hai trovato questo post interessante?Scopri chi siamo