Vai al contenuto principaleVai al footer

L'interfaccia di DatoCMS: schermata principale

Il tuo sito è stato realizzato con DatoCMS e non sai il significato di ogni icona? Il team di Cantiere Creativo ha ideato una guida organizzata per sezione che ti permetterà di capire come sfruttare al meglio il tuo CMS.

Tempo di lettura: 1 minuti

A cosa serve il menù laterale?

Il menù laterale ci mostra la struttura del sito web divisa per pagine e sottopagine: le tre lineette orizzontali indicano una pagina e la possibilità di scambiarla di ordine rispetto alle altre. Ricordano il menù ad hamburger dei siti web, anche se in questo caso la funzione è differente.  Infatti, per quanto riguarda le pagine  che hanno davanti una freccia, se ci clicchi sopra, si aprirà il menù a tendina con le altre sottopagine (sempre indicate da un menù ad hamburger)

Che funzioni ha il menù della barra in alto?

Sopra il menù laterale nella barra rossa, troverai “contenuti” e “media” . Queste permetteranno di spostarti dalle pagine del sito con i blocchi per la gestione dei tuoi contenuti alla media area dove troverai tutti i materiali multimediali. 

Parleremo della media area nel prossimo blog post.

Subito sotto la barra rossa troverai il nome della pagina in cui stai lavorando.

In fondo a sinistra troverai il campo “stato della build”. Ogni volta che salvi un contenuto, lo pubblichi  e lo vuoi rendere visibile sul tuo sito web, dovrai cliccare lì e scegliere “aggiorna il deploy”. Dopo qualche minuto di attesa, il tuo sito sarà online con le modifiche apportate. 

Come fare a capire se ho salvato o no un contenuto?

A sinistra, invece, in alto troverai lo stato delle modifiche. Ti aiuterà a capire se hai salvato o no i tuoi contenuti, se sono in bozza (evidenziato dal pallino grigio), se sono pubblicati (pallino verde), se sono stati aggiornati (pallino giallo). 

Sotto lo “stato” della pagina, troverai una rotella, questa ti permetterà di cambiare lingua, nel caso in cui il tuo sito sia stato realizzato in più lingue. Inoltre, la lingua della parte del sito su cui stai lavorando sarà indicata al centro in alto ed evidenziata in rosso.  Se vuoi sapere di più su come gestire il multilingua, ne abbiamo parlato in un altro nostro blog post.

Perché ci sono dei blocchi con il bordo in grigio e altri no?

All’interno di ogni pagina troverai i blocchi che compongono la struttura della tua pagina. Alcuni sono predefiniti, realizzati in fase di sviluppo e sono quelli non evidenziati. 

Quelli evidenziati in grigio, invece, sono quelli personalizzabili da te. Infatti, lateralmente al blocco a sinistra troverai i tre puntini verticali che ti permettono di aggiungere, spostare, eliminare, duplicare o esplandere i blocchi. 

L’inserimento dei contenuti dipende dalla logica in cui sono stati realizzati i blocchi. Per maggiori dettagli, ti consigliamo di leggere il primo articolo sulla formazione di DatoCMS. 

Per aggiungere un nuovo blocco avrai anche a disposizione il tasto arancione “+ aggiungi nuovo blocco” che ti permetterà di scegliere comunque tra i blocchi disponibili. 

Di solito, anche i tasti per modificare e duplicare saranno simili a quelli per aggiungere. Invece, per eliminare sarà di un colore contrastante. Nel caso presentato, è rosso. 

Perché c’è un asterisco accanto ai titoli dei blocchi?

L’asterisco indica un campo obbligatorio. Infatti, se non verranno compilati, Dato li evidenzierà in rosso e non permetterà di salvare. Il contenuto minimo obbligatorio viene definito in fase di sviluppo, quindi se hai bisogno di maggiori informazioni non esitare a contattare il team che si è occupato del tuo sito.

E nelle altre schermate ?

La guida operativa sulle icone di Dato CMS non finisce qui. Abbiamo pensato di dividerla in più moduli in modo che fosse di più facile consultazione. Intanto, ti lasciamo in fondo all'articolo una legenda riepilogativa delle icone nominate fino ad ora. 

Legenda a struttura tabellare della icone di DatoCMS
Hai trovato questo post interessante?Scopri chi siamo