Vai al contenuto principaleVai al footer

Come fornire l’editor GraphiQL in Ruby on Rails

Esistono vari strumenti di sviluppo che permettono di interrogare un endpoint GraphQL. Ad esempio possiamo usare Postman, Curl e altri programmi. Uno dei metodi più interessanti è quello di utilizzare GraphiQL. Questa libreria JavaScript fornisce un editor testuale in grado di eseguire delle query sul nostro endpoint GraphQL, visualizzare i risultati con il testo formattato, visualizzare la documentazione e fornire altri accessori molto utili.

Questa guida vi mostrerà come inserire GraphiQL all’interno di una applicazione Ruby on Rails. Inoltre sfrutteremo Devise per limitare l’accesso all’editor agli utenti non autorizzati.

Come usare React con Webpacker e Rails 5.2

L'esperienza utente è cambiata molto negli ultimi anni, portando con sé nuove complessità e sfide. Oggigiorno, gli utenti si aspettano interfacce molto più ricche e articolate: dati aggiornati in tempo reale, comunicazioni asincrone, effetti sugli elementi della pagina e tanto altro.
Per nostra fortuna, ci vengono in aiuto svariate librerie JavaScript che rendono semplice l'implementazione di questi comportamenti.
In questo articolo ci concentreremo su React per la parte front end e Ruby on Rails per la parte back end. Per facilitare l'integrazione useremo alcuni accorgimenti, come ad esempio l'utilizzo di Webpacker.

Il nostro contributo al lavoro del Team Digitale italiano

Lo scorso anno, Cantiere Creativo si è aggiudicato un appalto del Team per la trasformazione Digitale per la realizzazione software open source in linguaggio Ruby. Il Team Digitale è una struttura commissariale istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al tempo capitanata da Diego Piacentini (ex Vice President International di Amazon).

Il suo obiettivo è quello di creare una serie di componenti fondamentali sui quali costruire servizi più semplici ed efficaci per i cittadini, la Pubblica Amministrazione e le imprese, attraverso prodotti digitali innovativi.

Oltre ad essere entusiasti di lavorare su progetti ambiziosi come SPID e PagoPA, ci siamo impegnati a dimostrare che il connubio "settore pubblico" e "open source" è sinonimo di qualità.

Mastico, la nuova gemma di Cantiere Creativo!

Creare query, anche semplici, utilizzando Elasticsearch è spesso tedioso e complesso, mentre con Chewy migliora ma il nostro codice non rimarrà molto DRY. Vi presentiamo una nostra soluzione per semplificare le query con Chewy ed Elasticsearch.

Applicazioni multi-cliente con la gemma Apartment

Quante volte è nata l'esigenza di fornire uno stesso servizio a diversi clienti, potendo contare su un'unica istanza di una applicazione rails?, Cosa e come fare affinché ogni cliente possa accedere solo ed esclusivamente ai propri dati, mantenendo al 100% la riservatezza dei dati?

Certificati Ssl con Let's Encrypt

Per alcuni progetti, la gestione dei certificati ssl è una procedura onerosa sia in termini di costo fisico del certificato, sia della gestione manuale della pratica (richiesta, autenticazione, pagamento, invio). Può quindi capitare che il budget non sia sufficiente a coprire anche questa necessità. Let's Encrypt è una possibile soluzione che ci permette di ottenere in maniera automatica e gratuita, dei certificati ssl validabili dai browser!

Smart Integration Testing

Quando si parla di testing, si finisce sempre a parlare di test di integrazione. Ma sono veramente il nostro supereroe preferito? O possono diventare il nostro peggior nemico? Cerchiamo, tramite un esempio pratico, capire fin dove possiamo spingerci con i test di integrazione e quando dobbiamo delegare ad altre parti dell'applicazione il testing funzionale

Machine Learning made simple with Ruby

Come funziona la classificazione automatica senza passare da servizi esterni di prediction? Partendo dai classificatori bayesiani, si arriva a Latent Semantic Indexer con la gemma classifier-reborn. Hands on!