Arduino ha aumentato la velocità dei suoi progetti educativi

La famosa compagnia di hardware e software aveva bisogno di una nuova architettura dei contenuti per gestire il suo portfolio di prodotti educativi in costante crescita. Dalla collaborazione con Cantiere Creativo, Arduino può creare e gestire nuovi prodotti molto più velocemente e con maggiore soddisfazione.

-95,2%

meno righe di codice

-50%

tempo di caricamento medio

+52,3%

più veloce della media di settore

Più contenuto prodotto in minor tempo

La nuova architettura permette di creare nuovi siti e contenuti in maniera modulare, replicando le parti in comune senza alcuno sforzo.

Tempi di caricamento più veloci su tutta la linea

I nuovi siti web dei progetti offrono prestazioni decisamente migliori rispetto allo standard del settore. 

Metodo di lavoro editoriale semplificato

Il team editoriale può lavorare in collaborazione con il team di sviluppo senza paura che si rompa qualcosa.

Grazie alla flessibilità della piattaforma e al buon supporto da parte di Cantiere Creativo, è stato facile integrare i mockup realizzati dal nostro team di design, personalizzando la piattaforma in base alle nostre esigenze

Ernesto López Canelón
Product owner | Arduino

La fuga da un'architettura monolitica

Arduino aveva bisogno di migliorare la gestione del contenuto nella sezione Educational e di tutti i suoi prodotti correlati, perché il vecchio CMS monolitico che stavano usando li ancorava a un flusso di lavoro editoriale lento e macchinoso. Durante la creazione di nuovi siti Web, il team di sviluppo ed editoriale si ritrovava sempre a dover ricreare contenuti e pagine da zero, con una significativa perdita di tempo.
Il loro obiettivo era passare a un CMS che consentisse loro di replicare facilmente siti e contenuti, mantenendo prestazioni eccellenti senza sacrificare la sicurezza. Per questo motivo, hanno deciso di scegliere un CMS headless.

Alla ricerca di un'agenzia d’esperienza

I CMS headless rappresentano un mercato in crescita, perché offrono la possibilità di gestire tutti i contenuti da un unico hub centrale. È inoltre basato su un approccio API, in modo che i team possano lavorare con i loro linguaggi di sviluppo preferiti. L'unica difficoltà è spesso trovare un'agenzia in grado di lavorare su un'architettura ancora poco esplorata nel mainstream.
Dopo aver scelto DatoCMS come soluzione tecnologica, Arduino ha contattato Cantiere Creativo perché è l'agenzia in cui il prodotto è nato.
La natura elastica di DatoCMS e l'esperienza di Cantiere Creativo avrebbe permesso ad Arduino di lavorare sull'architettura dei contenuti e, allo stesso tempo, di sviluppare l'interfaccia in un tempo ragionevole, migliorando notevolmente il flusso di lavoro.
Questo è il mockup di Arduino CTC Go!, andato online con estrema facilità grazie all'architettura scelta

Un sistema veloce e pulito

Cantiere Creativo ha sviluppato un sistema che combina velocità da primi della classe a una maggiore efficienza e pulizia.
I tempi di caricamento medi per la homepage sono ora di 2,4 secondi, ben 2,1 secondi in meno rispetto alla media del settore educativo. Tuttavia, è la velocità di navigazione delle pagine interne che ha mostrato il salto di qualità più significativo.
Vista la mole di contenuto e le tante dipendenze, il vecchio sistema richiedeva fino a 8 secondi per l'apertura di ogni pagina interna, mentre la nuova struttura porta a caricamenti quasi istantanei, misurabili in millisecondi.
È stato inoltre svolto un considerevole lavoro di ottimizzazione, portando il codice da 26.107 righe della versione precedente alle attuali 1.267, con un risparmio del 95,2%.

DatoCMS + React

Un primo progetto è stato creato utilizzando DatoCMS e React (il nuovo linguaggio su cui è sviluppato Facebook), in modo da essere poi utilizzabile come base per altri progetti, "duplicando" le parti condivise.
React consente di mostrare i contenuti molto più velocemente rispetto ad altri linguaggi perché lo fa in modo intelligente, caricando solo le parti dell'interfaccia che cambiano da una pagina all'altra.
Il linguaggio è molto modulare, quindi è facile da smontare e rimontare a piacimento, offrendo molteplici soluzioni con piccoli cambiamenti.
Come React, anche DatoCMS fa della flessibilità il suo punto di forza, grazie a funzionalità come i “Modular Block” che consentono di creare blocchi di contenuto che possono essere posizionati a piacere nella struttura di una pagina e riutilizzati senza difficoltà.
"Grazie alla flessibilità della piattaforma e al buon supporto da parte di Cantiere Creativo, è stato facile integrare i mockup realizzati dal nostro team di design, personalizzando la piattaforma in base alle nostre esigenze", assicura Ernesto López Canelón, progettista hardware e product owner di Arduino.
DatoCMS consente inoltre di inserire regole di validazione rigorose, in modo che il team editoriale possa lavorare sui contenuti senza temere di rompere qualcosa dopo la pubblicazione di nuovi contenuti.

Formazione e Workshop

Arduino era entusiasta del prodotto, ma inizialmente il team ha trovato complesso inserire correttamente i contenuti. Dopo un'analisi condivisa sulle difficoltà, il CTO e il project manager di Cantiere Creativo sono volati nelle due sedi europee di Arduino (Malmö e Torino) per quattro giorni di formazione, con a chiusura un workshop progettato per ottimizzare il lavoro.
"Inizialmente il processo di onboarding è stato un po' una sfida per il team, ma dopo le sessioni di formazione e il costante supporto da parte di Cantiere Creativo, ora siamo molto più tranquilli quando lavoriamo con DatoCMS e più consapevoli del suo potenziale", afferma Carla Muñoz Sedze, product owner di Arduino CTC GO!
Il workshop è stato anche un momento di confronto e ascolto, in modo che il rapporto fra Cantiere e Arduino non si fermasse alla sola architettura dei contenuti.
Le conversazioni sono state così interessanti da far nascere nuovi progetti condivisi fra le due realtà italiane:
  • un plug-in per DatoCMS che traduce automaticamente i contenuti, interfacciarsi con più sistemi di traduzione come Yandex e Transifex.
  • una linter markdown automatica che controlla in base alle esigenze del cliente come è stato inserito il contenuto e, alla fine, lo corregge.

Una relazione che va al di là della manutenzione

Arduino e Cantiere continuano a collaborare su svariati progetti, inclusi i plugin pensati durante i quattro giorni di formazione.
I nostri progetti ti convincono?Contattaci